Troppi giochi? Come educare al riuso senza drammi
Troppi giochi? Come educare al riuso senza drammi
Giocattoli usati
Martedì 28 Novembre 2017

giocattoli usatiMancano pochi giorni a dicembre e l’arrivo di Babbo Natale si avvicina. Prima ancora toccherà a Santa Lucia: l’evento quasi “magico” più atteso dai bambini di alcune zone d’Italia. Insomma, il fermento dei più piccoli in casa comincia a farsi sentire e coinvolge anche gli adulti, che devono prendere in considerazione richieste e desideri ed organizzare gli acquisti dei regali.

Con i tuoi bambini hai già scritto la letterina? L’emozione di questi momenti trapassa senza filtri dai loro occhi a quelli di mamma e papà. Vorresti fare di tutto per gratificarli e farli sentire amati a Natale, attraverso i doni. Ma allo stesso tempo sei anche un po’ preoccupata per il fatto che, con i nuovi arrivi, i giocattoli in casa aumenteranno esponenzialmente: meglio prepararsi in anticipo, perché non liberarsi di ciò che non serve più?

Educare i bambini al valore degli oggetti: come fare

regali natale

I giocattoli in cameretta e in salotto sono davvero molti, figuriamoci quanti saranno a gennaio. Ma i tuoi bimbi li usano davvero tutti? Probabilmente no, anzi, sicuramente no. Alcuni non li hanno mai amati troppo, altri sono diventati inadatti alla loro età, ad alcuni non si sono mai affezionati davvero. Ecco perché potresti pensare di rimettere in circolo tutti questi oggetti e guadagnare spazio per accogliere i nuovi.

Fare una selezione tu stessa è una buona idea se hai un bambino molto piccolo, altrimenti potrebbe essere fastidioso per tuo figlio vedersi privato di ciò che gli appartiene. Vuoi una proposta educativa? Dedicate insieme qualche ora al decluttering, in modo che sia lui/lei il/la protagonista delle proprie scelte.

Proponigli di passare i giochi che a lui non interessano più ad altri bambini! Come fare? Magari con un piccolo gioco: e se ad ogni giocattolo inserito nella lista dei desideri per Natale corrispondesse la scelta di un giocattolo usato da cui staccarsi per regalarlo o venderlo ad altri?

3 buoni motivi per adottare questa soluzione

decluttering giocattoli

1. In questo modo educhi tuo figlio a comprendere il valore degli oggetti. Quando i giocattoli a lui non interessano più e sono ancora perfetti e funzionanti, è un peccato lasciarli inutilizzati. Potrebbero infatti essere utili e divertenti per altri bambini. Rimettere in circolo l’usato significa uscire dall’ottica dell’usa e getta e riconoscere il vero valore delle cose.

2. Così facendo lo educhi anche a non essere troppo attaccato agli oggetti che sì, gli sono appartenuti, ma dai quali si può serenamente staccare.

3. Tu liberi spazio nella cameretta e allo stesso tempo lo responsabilizzi nel fare le proprie scelte. Quella del riuso, poi, è una pratica sostenibile, che fa bene all'ambiente.

Sei d’accordo anche tu? Allora adotta questo metodo con i tuoi bambini, e, se vuoi vendere i loro giocattoli usati, consulta l’elenco dei negozi Baby Bazar per scoprire quale si trova più vicino a casa tua!

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo contenuto nelle cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!

Condividi



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Baby Bazar? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog bimbi

Ogni Baby Bazar ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.


Link utili Mappa del sito
Rss
Baby Bazar. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235