Maschera di Carnevale fatta in casa

Con la carta si può davvero realizzare tutto. Noi abbiamo tirato fuori della vecchia carta velina, avrà almeno 20 anni ma è ancora perfetta per essere usata, l'abbiamo fatta a strisce e abbiamo creato una bellissima maschera di carta.

Maschera in carta velina

Occorrente:

  • carta velina colorata
  • colla di acqua e farina 
  • tempere e pennelli
  • asciugacapelli
  • forbici
  • un piattino di carta

Per creare la colla di farina prendere una tazza di farina (la più economica in commercio o quella che è rimasta nel fondo della dispensa aperta da troppo tempo e dimenticata.) Aggiungere mezzo bicchiere di acqua e mescolare fino ad ottenere un composto colloso.

Prendere le strisce di carta velina e cominciare ad incollarle sul piattino, dal centro verso l'esterno. Lasciare la parte che "sfora" il piattino libera e senza colla.

Continuare fino a coprire tutto il piattino. Serviranno 2-3 strati di strisce.

Lasciare asciugare bene e se non avete pazienza di aspettare 24 ore utilizzate un asciuga capelli per circa 15 minuti.

Una volta asciutta decorare a piacere con le tempere e tagliare i fori per gli occhi.

Ora è pronta! Noi abbiamo fatto uno strano marziano, ma questa tecnica si presta per fare dei bellissimi fiori colorati o leoni con fantastiche criniere!