Baby Bazar Rovato: il nuovo acquisto del network!

Baby Bazar Rovato: il nuovo acquisto del network!

Venerdì 06 Giugno 2014
Elisa Bianchedi

Baby Bazar cresce ed eccoci alla volta di presentarvi un nuovo punto vendita! Raffaella Bordonario, titolare del negozio, ci racconta i suoi sogni e le sue idee concretizzati nell'apertura del Baby Bazar Rovato.

Di chi è stata l'idea di aprire un Baby Bazar e perché la vita vi ha portato a prendere questa decisione?

Baby Bazar Rovato, intestato alla sottoscritta Raffaella Bordonaro, è in realtà un’idea di entrambi, mia e di mio marito Claudio Gandellini. Abbiamo sempre pensato di essere una coppia molto speciale, molto diversi tra noi e per questo complementari. Io più istintiva e sognatrice, appassionata di scrittura (con 3 romanzi pubblicati all’attivo) e letteratura; Claudio più razionale e calcolatore, amante della matematica e delle “cose esatte” che coincidono e corrispondono… Insomma un geometra con la G maiuscola.

L’idea di aprire un Baby Bazar ci è venuta in mente allorché io, dopo aver perso il lavoro, sono rimasta a casa a occuparmi di crescere nostra figlia… un “lavoro” bellissimo quello della mamma e che mi ha permesso di prendere in esame alcuni aspetti economici legati alla crescita di un figlio. Ad esempio il ricambio dei vestiti: un indumento per bambino è una cosa che in linea di massima dura per 2/3 mesi appena nato, poi diviene già inadatto a causa della crescita. Come ovviare a questo inconveniente, dovendo far fronte a un bilancio familiare?

Allora abbiamo iniziato a guardarci intorno rendendoci conto che il mercato dell’usato è molto più sviluppato di quanto in realtà noi pensassimo. La cultura dell’usato, del “non lo uso più, lo rivendo e con il guadagno compro altro”, è un qualcosa di geniale, tanto semplice quanto ecologico. E allora, navigando su internet alla ricerca di informazioni, ci siamo imbattuti in Baby Bazar e abbiamo deciso che il nostro destino era proprio quello di aprirne uno, qui nella nostra zona, dove peraltro sarebbe il primo in assoluto in tutta Brescia e provincia.

Quindi economia, ecosostenibilità e tanta inventiva: come avete pensato di conferire al vostro Baby Bazar un valore aggiunto, in modo tale da fare la differenza?

Ciò che lo renderà differente dagli altri sarà la nostra capacità di arricchire il negozio grazie alle sinergie con artigianato locale ovvero, con tutte quelle persone che si inventano un lavoro e hanno grandi capacità manuali. Ad esempio: la ragazza che confeziona le torte di pannolini come idea regalo per la nascita, o la signora che confeziona bomboniere per battesimi a casa propria. Insomma, chi entrerà nel nostro Baby Bazar potrà trovare tutto quello che riguarda il mondo del bambino! A partire dalla gamma di attrezzatura classica, ai vestiti, ai giocattoli, oltre a tutto ciò che riguarda il mondo delle idee regalo per gli eventi importanti, come appunto le torte di pannolini, le bomboniere, gli inviti per una festa. Anche il mondo dell’artigianato locale può mettersi al servizio di Baby Bazar Rovato e noi in cambio offriamo una vetrina materiale e web con una visibilità vastissima!

Qual è la vostra visione del mondo dell'usato? In che modo ci credete?

Riteniamo che il mondo dell’usato sia un concetto che andrà radicandosi sempre più nella cultura delle famiglie, vuoi per la crisi, vuoi perché la gente non ama togliersi la felicità di mettere al mondo un figlio, ma vuole farlo sapendo che poi riuscirà, con poca spesa, a far fronte a tutte le esigenze che un bambino richiede. Baby Bazar Rovato è la risposta a tutti coloro che non sprecano, che riciclano, che riusano e che, nonostante questo, offrono ai propri bambini prodotti di qualità, in ottimo stato, funzionanti, pronti all’uso e igienicamente controllati.

Non ci resta che lanciare a Baby Bazar Rovato un immenso “in bocca al lupo” e nel frattempo vi ricordiamo come funziona il negozio per l'usato Baby Bazar: un meccanismo molto semplice per cui ogni oggetto viene controllato (deve essere ancora perfettamente utilizzabile), viene valutato in base alle richieste di mercato e infine esposto in conto vendita. Il 50% del guadagno sul bene esposto verrà consegnato all'ex proprietario, mentre la restante metà verrà trattenuta dal negozio per il servizio fornito. Questo meccanismo permette di recuperare una buona somma di denaro utilizzabile, anche per nuovi acquisti all'interno del negozio stesso.



Buoni acquisti e buoni affari a Baby Bazar Rovato!



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Baby Bazar? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog bimbi

Ogni Baby Bazar ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.