Bidonzolo: creare la tua mascherina di carnevale con il riclco creativo

Che periodo magico è carnevale! Un momento in cui le normali regole sociali e morali sono sovvertite. Ricchi si travestono da poveri, i poveri da ricchi, donne da uomini e uomini e così via, sin dall’antichità. Ognuno di noi può per un momento diventare quello che vuole, in modo irriverente e divertente.

Io ricordo il carnevale come il periodo dell’anno più creativo quando ero piccola. Più del Natale, più di Pasqua. Perché a Carnevale potevo fare quello che volevo, tutto era concesso. Potevo travestirmi da mostro o da principessa. Potevo passare il pomeriggio a fare catenelle di stelle filanti (e ne ho fatte veramente chilometri) o a preparare coni di carta e bicchieri fantasiosi per la festa della parrocchia.

Nelle passeggiate potevo fare i dispetti agli adulti senza subire una sgridata o tirare i coriandoli ai più piccoli. Tutti ridevano, tanto ‘a carnevale ogni scherzo vale’. I bambini si trasformano in supereroi, principesse, animali e guerrieri. Quanti colori nelle strade, quante mascherine, coriandoli e stelle filanti. E poi feste a non finire, dolcetti e patatine.

Ma tra una festa e l’altra, lo sappiamo, quanti piatti e bicchieri di carta da buttare…così molti di noi si ingegnano e tentano di mettere in piedi una festa eco-sostenibile anche a carnevale. Con piccoli trucchi e pochi, semplici gesti è possibile. Non dobbiamo farcene una colpa. Se organizziamo una festa per i bambini non possiamo certo usare piatti di porcellana e bicchieri di cristallo. Però possiamo stare attenti e utilizzare piatti e bicchieri che siano sempre riciclabili. E poi possiamo mettere in campo la nostra fantasia e creatività.

È quello che hanno fatto ancora una volta Bidonzolo e zia Flora. Ricordate Bidonzolo vero? Lui e zia Flora approfittano di ogni occasione per riciclare qualsiasi oggetto. Questa volta tocca proprio ai piatti di carta. Che ne dite di preparare insieme una bellissima mascherina?

Come sempre si tratta di un lavoretto di riciclo creativo estremamente divertente e semplice, da fare anche con i bimbi più piccoli. Un piatto di carta, un elastico, colori a tempera e una forbice. E in pochi minuti avrete creato la vostra mascherina. Fatene tante, tutte diverse, da regalare agli invitati della vostra festa.

Ma quante se ne possono fare a carnevale. Volete creare degli addobbi divertenti per la festa? Potete sempre decorare i bicchieri di plastica come abbiamo fatto con il vasetto dello yogurt nel primo video di Bidonzolo e prepararne uno per ogni mascherina invitata.

Anche questa volta zia Flora ci ha dato proprio una grande idea. Non solo, il riciclo creativo non è solo divertente, ma anche istruttivo. E Bidonzolo ci insegna ad usare sempre piatti e bicchieri che si possano poi riutilizzare o riciclare. Perché carnevale è una fonte di grandi idee e opportunità per scatenare la fantasia, ma, se non stiamo attenti, è anche un periodo di grandi sprechi e molti rifiuti.

Seguite il nostro progetto #bidonzolo4babybazar sul nostro canale Youtube e condividete la nostra #MascherinadiCarnevale con i vostri amici o sui vostri profili social.

“Riciclare è divertente e fa bene anche all’ambiente!”



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Baby Bazar? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog bimbi

Ogni Baby Bazar ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.