Medusa a costo 0

Carnevale: tempo di maschere e travestimenti, ma chi lo ha detto che bisogna per forza comprarli? A casa abbiamo tutti un sacco di cose che possono trasformarsi in splendide maschere, qui vi spiego come fare la mia "Medusa a costo 0".
Aspettiamo le vostre idee! Scrivici a  stefania@bbmag.it.

 

Materiali:

una vaschetta da insalata tonda,
un sacchetto di plastica (quelli per la verdura),
carta,
forbici,
scotch
pennarello

Lavare bene la vaschetta... non metterla in testa direttamente piena di olio come ha fatto Davide (mi ha fatto venire l'idea ma gli ho dovuto fare doppio shampoo).

Fare a strisce il sacchetto di plastica e applicare le strisce con il nastro adesivo al bordo della vaschetta.
Lasciare uno spazio sulla parte frontale dove verranno applicati gli occhi.
Disegnare gli occhi su un foglio di carta, tagliarli e applicarli con nastro adesivo alla vaschetta. Mettere in testa e ... ondeggiare!

commenta magazine

Valentina Scuteri Valentina Scuteri su Facebook

Valentina Scuteri

Sono Mamma di un monello di 3 anni, moglie di un papi geometra e grafica part-time.

Amo il riciclo creativo, creare semplici progetti a costo zero (o quasi) ed č anche di questo che vorrei parlare nel magazine Baby Bazar. Inoltre, curo il blog:Mami chips & crafts.